gototopgototop
  1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

TERME DI GALATRO "FONTI S.ELIA - SORGENTI PADRE PIO". 

Fin dall'antichita' l'uomo ha avuto il culto dell'acqua e tutti i popoli ebbero la consuetudine delle oblazioni rituali.
Già venti secoli prima di Cristo il bagno si trasformo' da pratica religiosa in una forma d'igiene, per diventare poi anche un agente terapeutico

Nel rinascimento compaiono le prime distinzioni tra particolarita' medicamentose delle diverse acque, a seconda della loro composizione chimica.

Ad un chilometro dal centro storico di Galatro, uno dei paesi piu’ antichi della Calabria, scaturisce  in una stretta gola del monte Livia, l’acqua sulfurea salso iodica delle sorgenti S. Elia la cui azione benefica fu scoperta tra il VIII  ed il IX secolo.

I primi che ne fecero uso e ne indicarono le virtu’ e le guarigioni ottenute, furono i monaci dell’ordine di S. Basilio, che vivevano nel monastero di S.Elia, di cui ancora oggi esistono i ruderi nella località omonima

Il primo  stabilimento fu costruito circa mille anni dopo, nel 1882 per dare maggiore incremento alle terme di Galatro e consentire una cura più  adeguata ed efficiente.

Fu costruito a pochi metri più a valle delle sorgenti adagiandolo sulla riva destra del fiume Fermano ed immergendolo in un grandioso parco naturale ricco di alberi secolari e di fiori, uno stabilimento termale le cui strutture sono state perfettamente conservate e potenziate.

Le acque delle Terme di Galatro sono ricchissime di sali minerali e ciò conferisce alle stesse un elevato potere terapeutico.
Lo zolfo, elemento principale di queste acque, è molto simile ai componenti essenziali presenti nelle cellule dei tessuti e degli organi dell’uomo.
Le acque delle Terme di Galatro sono così efficaci perché interagiscono in maniera valida e naturale con l’organismo.
L’analisi chimica e chimico-fisica delle “Fonti S. Elia” rileva una temperatura dell’acqua alla sorgente di 37,8°, e secondo la classificazione di Marotta e Sica, l’acqua termo minerale appartiene alle classe delle acque sulfuree - solfato - salso - alcalino - terrose - jodiche. Terme di Galatro

I composti sulfurei vengono assorbiti dall’organismo sia con metodiche crenoterapiche interne (aerosol, inalazioni, irrigazioni, etc.) che esterne (fango, bagno, etc.).

Le acque sulfuree hanno diverse azioni biologiche:

  • Azione sulle mucose e sul muco: fluidificante, mucolitica, esfoliante, rigenerativa dell’epitelio, antinfiammatoria.
  • Azione sulla cute: plastica ed antiseborroica, esfoliante, cheratolitica.
  • Azione sull’apparato locomotore: effetto analgesico, decontratturante, antinfiammatorio su flogosi croniche, trofico su strutture articolari, para e peri articolari, prevenzione delle riacutizzazioni, aumento dell’escursione articolare.
  • Azione sui meccanismi di difesa ed anti infiammatoria: è dimostrato lo stimolo sul sistema reticolo-endoteliale e un aumento significativo a livello mucoso delle IgA secretorie e delle IgG e IgM circolanti.
  • Azione antisettica: proprietà batteriostatiche ed antimicotiche dell’idrogeno solforato.

Orario Centro Benessere

 

Orario Terme

Dal martedì alla domenica (ad esclusione del lunedì)
dalle 09.00  alle 13.00
dalle 15.00  alle 18.30

Ad esclusione dei giorni delle festività.

E' gradita prenotazione.

Orario Terme

 

Orario Terme

Stagione invernale

Da lunedi a sabato incluso
Dalle 8,00 – 12,00

Domenica
Chiuso

Tutte le prestazioni
nel periodo Invernale
devono essere prenotate

Nostre convenzioni

Grand Hotel Galatro Terme
SSN
Sevizio Sanitario Nazionale

INPS
Istituto Nazionale Previdenza Sociale
INAIL
Istituto Nazionale Assicurazione
contro gli Infortuni sul Lavoro

Chi e' Online

 5 visitatori online
casus telefon
casus teleon
casus telefon